Cenni Storici

cennistorici2 cennistorici1

La “Casa Magnina” è una casa padronale censita al Catasto Napoleonico, Regione Valcocca, che risale ai primi del ‘700 e già nell ‘800, era un punto di ristoro.

Secondo quanto oralmente tramandato dai bisnonni degli attuali proprietari, sembra che vi abbia alloggiato un personaggio illustre come Marie Curie.

Durante tale soggiorno la scienziata francese effettuò dei prelievi nelle grotte delle acque di Lurisia, accertando una concentrazione di radium nelle rocce.

L’ acqua oligominerale Lurisia viene oggi prescritta da medici specialisti per le sue proprietà antinfiammatorie e diuretiche.